• FRANCO

emergenza desertificazione ... non più una ipotesi, ma una realtà italiana!


Le temperature in Europa hanno raggiunto livelli record quest’estate, superando i 46°C nel sud della Francia, ma in tutta Europa i cambiamenti climatici stanno facendo aumentare il numero di giorni di caldo estremo e facendo diminuire il numero di giorni di freddo estremo e questo rappresenta un rischio per gli europei.

Ne deriva che la progressiva desertificazione dei suoli, derivante dal surriscaldamento terrestre, è  oggi  un rischio, che riguarda anche l’Europa, Italia inclusa. Secondo il Consiglio Nazionale delle Ricerche (C.N.R.),  le aree a rischio desertificazione in Sicilia sono ormai il 70%, nel Molise il 58% in Puglia il 57%, in Basilicata il 55%, mentre in Sardegna, Marche, Emilia-Romagna, Umbria, Abruzzo e Campania sono comprese tra il 30%  ed  il 50% dei suoli disponibili (www.anbi.it).

Un terreno desertificato è anche un terreno sterile!!

L'uso dei concimi organici, anziché quelli sintetici, consente non solo di ridurre il consumo di acqua per la loro produzione, ma anche il consumo di acqua per le coltivazioni, grazie alla maggior ritenzione idrica dei terreni nei quali sono utilizzati.

Il "LETAME di LOMBRICO" è un importante passo verso la sostenibilità e un importante aiuto per ridare fertilità naturale a terreni che la hanno persa ( https://www.pasifikagroup.com/green-worm-project ).

0 visualizzazioni

© 2012 by Pasifika Group

P.IVA. 03549750168