• FRANCO

In Polesine è vietato irrigare con acqua dell'Adige


"salmonella nell'Adige, irrigazioni vietate in tre comuni" è il titolo di un articolo comparso sul Resto del Carlino di ieri 5 settembre 2019, che conferma la presenza di Salmonella nelle acque superficiali dei canali irrigui che diramano dall'Adige. Rovigo, San Martino di Venezze e Rosolina sono le aree interessate dalle ordinanze di pubblica sanità.

Sono a rischio non solo le verdure e la frutta, ma anche i pesci pescati in questi canali.

La Salmonella è un batterio presente nelle feci di uomini e animali. Certo è che lo spandimento in campo aperto degli effluenti animali non è una pratica che ci mette al riparo da possibili contagi.

L'alternativa allo spandimento è la Lombricoltura, una tecnica agraria importantissima che consente la IGIENIZZAZIONE degli effluenti zootecnici e dei residui organici con cui vengono alimentati i lombrichi, confermata e studiata a livello internazionale.

Pasifika Group, con il progetto Green Worm Project sta perseguendo questi scopi nella massima sostenibilità, guardando al futuro.

0 visualizzazioni

© 2012 by Pasifika Group

P.IVA. 03549750168